Il salone OFF a Casa nostra

Il programma completo degli appuntamenti 2024!

Scopri tutti gli appuntamenti del Salone OFF 2024

a Più SpazioQuattro e partecipa!

Mercoledì 8.5.2024
“Storie per le dita”
 
Letture e laboratorio per bambin3 a cura di Area onlus
Le dita possono non solo toccare ma anche viaggiare, leggere e persino sognare: basta avere i libri giusti! Una lettura al buio di libri tattili adatti all’età dei partecipanti aprirà la strada ad attività di
esplorazione multisensoriale attraverso cui scoprire possibilità comunicative nascoste dei diversi materiali e a partire dalle quali costruire nuove pagine per dita e occhi curiosi!
Età consigliata: 6-8 anni
 
H 17.00 c/o Più SpazioQuattro, Piano1
via Saccarelli 18
Prenotazione consigliata [whatsapp]: 339 237 5727
Info: info@piuspazioquattro.it
Mercoledì 8.5.2024
“Tutta colpa di Martin Strika”
 
Presentazione del libro di Marcello Longhin che dialoga con Claudio Cerrato, presidente della VI commissione consigliare del Comune di Torino. Intervento musicale a cura di Giorgio Confalonieri

H 19.30 Più SpazioQuattro, Piano1
via Saccarelli 18

Federica, Alessandro e Monica si muovono nella frizzante cornice dell’atmosfera di cambiamento che travolge Torino durante il periodo olimpico, nel 2006. Intersecano vissuto, sentimenti e ambizioni personali. Un viaggio in Portogallo li costringerà a confrontarsi e perdersi, una domenica in Liguria li aiuterà a ritrovare se stessi. Al centro del racconto c’è il tema della genitorialità, visto da prospettive diverse, che accompagna i protagonisti nel passaggio verso l’età adulta, verso la maturità. La narrazione di contorno, è invece arricchita dall’intreccio dei rapporti con le rispettive famiglie, dalle battaglie sociali da intraprendere, dalle scelte coraggiose che sono chiamati a fare.
Mercoledì 8.5.2024
“Tutta colpa di Martin Strika”
 
Presentazione del libro di Marcello Longhin che dialoga con Claudio Cerrato, presidente della VI commissione consigliare del Comune di Torino. Intervento musicale a cura di Giorgio Confalonieri

H 19.30 Più SpazioQuattro, Piano1
via Saccarelli 18

Federica, Alessandro e Monica si muovono nella frizzante cornice dell’atmosfera di cambiamento che travolge Torino durante il periodo olimpico, nel 2006. Intersecano vissuto, sentimenti e ambizioni personali. Un viaggio in Portogallo li costringerà a confrontarsi e perdersi, una domenica in Liguria li aiuterà a ritrovare se stessi. Al centro del racconto c’è il tema della genitorialità, visto da prospettive diverse, che accompagna i protagonisti nel passaggio verso l’età adulta, verso la maturità. La narrazione di contorno, è invece arricchita dall’intreccio dei rapporti con le rispettive famiglie, dalle battaglie sociali da intraprendere, dalle scelte coraggiose che sono chiamati a fare.
Giovedì 9.5.2024
“Salvezza” e “A casa nostra”
 
Presentazione dei libri di Marco Rizzo che dialoga con Mario Greco, Cooperativa letteraria.

h 18.00 Più SpazioQuattro, Piano1
via Saccarelli 18

– – – –
Marco Rizzo, giornalista e scrittore, è tra gli autori italiani più rappresentativi nel filone del “graphic journalism”. Per Feltrinelli Comics ha pubblicato due pluripremiati reportage a fumetti, illustrati da Lelio Bonaccorso: ‘Salvezza, racconto dell’esperienza a bordo di una nave di soccorso migranti’ (2018), e …’a casa nostra’. Cronaca da Riace, inchiesta sul sistema accoglienza (2019), e la graphic novel ‘Per amore di Monna Lisa’ (2022). Spesso affiancato da Bonaccorso, ha ricostruito in graphic novel di successo le vite di Peppino Impastato, Che Guevara, Marco Pantani, Jan Karski, Mauro Rostagno e Ilaria Alpi. Rizzo è anche autore di ‘fiabe di impegno civile’ in uso nelle scuole di tutta Italia: La mafia spiegata ai bambini, L’immigrazione spiegata ai bambini e L’ecologia spiegata ai bambini, quest’ultima illustrata da La Tram. Sempre con La Tram ha pubblicato ‘La prima bomba, sulla strage di Piazza Fontana’ (Feltrinelli Comics, 2020). Ha scritto saggi, inchieste, testi teatrali e un romanzo (‘Lo scirocco femmina’, Laurana Editore) su temi come la lotta alla mafia e al caporalato.

Scopri il programma completo del

Salone OFF 024 qui